Tortino di patate e alici

tortino di patate e alici tavolo per 2
Due nostri amici seguaci della cucina sana ci regalano questa ricetta… Ciro e Tina!

Un’ottima idea per una cena leggera, sana e gustosa che può essere come spunto a molte varianti!

INGREDIENTI:

  • patate
  • alici spinate
  • pan grattato
  • prezzemolo
  • aglio
  • origano
  • sale
  • olio extra vergine

PREPARAZIONE:

Iniziamo con l’affettare le patate dello spessore di circa mezzo centimetro. Lessiamole per qualche minuto in acqua bollente salata, dopo di che raffreddiamole in acqua fredda e scoliamole.

Intanto evisceriamo le alici ed apriamole a libretto.

Prepariamo un trito aromatico molto semplice ma profumato, aggiungendo al pan grattato prezzemolo ed aglio tritati, un pò d’origano ed aggiustiamo di sale.

Ungiamo con un filo d’olio una teglia da forno, adagiamo uno strato di patate e ricopriamo con le alici ed il trito, ricopriamo con un altro strato di patate e terminiamo con il trito, un filo d’olio e poi in forno a 180° per 10 minuti. Gli ultimi minuti passiamo al grill per far fare una bella crosticina.

Una verdura cruda affianco ed abbiamo un gustoso pasto!

Ci tengo però a fare una precisazione. Fare il pangrattato è la cosa più semplice che ci sia…a tutti in casa avanza del pane raffermo, delle freselle, anziché gettarle possiamo frullarle o pestarle per ottenere del sano pangrattato che si conserva a lungo in un barattolo chiuso. Quello che per praticità o pigrizia si compra nelle buste contiene oli vegetali e zuccheri aggiunti che normalmente non troviamo nel pane.Evitiamolo!

Annunci

Christmas second course: salmone in crosta

christmas_dinner_salmone

Sbucciate le patate ed affettatele, spessore 5 mm
Sbollentatele in acqua salata e fate attenzione “ devono essere cotte, ma non troppo”
Sfilettate il salmone servendovi di una lama affilata e qualche manuale di “istruzioni per l’uso” ^_^
Io l’ho fatto per la prima volta da sola, ad occhio come dico in genere, ed ho ottenuto, non so come, 2 filetti privi di lische, perfetti.
Teglia antiaderente, patate alla base, sale , pepe un goccio d’olio. Adagiateci sopra il pesce e ricoprite con le patate.
Ancora sale e pepe, un aglio diviso in più pezzetti, il trito di tutte le erbe aromatiche e per finire un filo d’olio.
Forno (non chiedetemi i gradi perché uso quello a gas) per una mezz’ora.
Et voila’…come sempre, svampita e saporita!

Ingredienti:
2 patate
1 fetta di salmone fresco
aglio
1 mazzetto di erbe aromatiche ( rosmarino, salvia, timo, prezzemolo)
Sale e pepe q.b.
Olio extra vergine d’oliva

Patate novelle al rosmarino

(Contorno economico ma buono buono buono)
Preriscaldate il forno a 180-200°.
Lavate le patate novelle, asciugatele con un panno o un foglio di scottex, e non sbucciatele.
Prendete una teglia (cosi da servirle direttamente dopo la cottura), aggiungete meta’ dell’olio previsto (a vostro gusto) sul fondo della teglia, insieme a 1 o 2 spicchi di aglio tagliati a meta’.
Mettere le patate, cospargerle con ancora un po’ d’olio e aggiungere il rosmarino, precedentemente pulito lasciando solo gli aghi.
Mettete in forno e cuocete!
Sono sincera, la maga del forno non sono io, bensì  Francesca… Amante delle cotture sane, spesso ripropone piatti alternativi ripassati in forno e magari non fritti!!!
Ed onore al merito, ci sa fare. Quindi se ci sono dubbi sui vari forni, vi prego di scrivere a lei!

E sempre su suo suggerimento, al fine di facilitare la cottura e dare alle patate una croccantezza piacevola alla vista e al palato, prima di informare potreste sbollentarle un attimo,
in acqua leggermente salata (questa l’aggiungo io!)

patate-novelle-al-rosmarino-tavolo-per-2

Ingredienti:
Patate novelle
Aglio
Olio extra vergine d’oliva
Rosmarino