Gemelli con finocchi e gorgonzola

pasta-finocchi-e-gorgonzola-tavolo-per-2

Veloce e saporita!
Mettete da subito sul fuoco la pentola dell’ acqua e portatela ad ebollizione.
Intanto, tritate metà cipolla bianca e fatela imbiondire in una padella con dell’olio d’oliva extra vergine d’oliva.
Affettate sottilmente il finocchio, sciacquatelo ed asciugatelo per bene.
Una volta cotta la cipolla, aggiungete i finocchi (avendo cura di non farli cuocere molto, per mantenerli  un po’ croccanti), tagliate il gorgonzola a tocchetti e aggiungiamone una parte ai finocchi , cosi che inizi a sciogliersi.
Scolate la pasta, rigorosamente al dente, ed aggiungetela in paedella. Lasciate mantecare il tutto aggiungendo anche un pò d’acqua di cottura della pasta.
Aggiungete gli altri tocchetti di gorgonzola e portate in tavola!

insalata_di_finocchi

Ingredienti
Pasta, tipo gemelli
Cipolla bianca
Finocchio
Gorgonzola
Olio extra vergine d’oliva

Annunci

Pasta ai frutti di mare

prezzemolo_tavoloper2

Sciacquate i frutti di mare con abbondante acqua corrente, lasciateli scolare e asciugateli avvolgendoli in un panno da cucina in cotone.
Intanto, in un padella con abbondante olio extra vergine d’oliva, fate soffriggere aglio, peperoncino e se preferite qualche pomodoro pachino un po’ piu’ maturo, tagliato in due.
Pronto l’olio, aggiungete  i frutti di mare, una spruzzatina di limone e vino bianco, meta’ del prezzemolo precedentemente tritato e se preferite i sapori un po’ piu’ forti, un pizzico, ma davvero un pizzico di sale!
Lasciate per un paio di minuti scoperti, dopo di che tapparli con coperchio.
Il sugo sara’ pronto quando i frutti di mare saranno aperti.
Spegnete e lasciate coperto.

DCF 1.0

Intanto o dopo, mettete sul fuoco l’acqua della pasta. Salate e portate ad ebollizione.
E a questo punto, per me le scelte sono 2: spaghetti o scialatielli freschi!
Mi raccomando di mantenersi su una cottura al dente, anzi, preferibilmente, calate la pasta qualche minuto prima, cosi da ultimare la cottura in padella.
Come?
Innanzitutto, dalla padella togliete meta’ frutti di mare e riponeteli in una zuppiera coperta (da cui andremo attingere dopo!)
Quando la pasta vi sembrera’ quasi cotta, avviate il sugo su una fiamma bassa.
Aggiungete la pasta scolata, velocemente alzate la fiamma, girate pasta e condimento e spegnete!
Questo e’ un piatto che va assolutamente servito caldo.
Impiattate quindi, distribuite gli altri frutti di mare sui piatti e aggiungete un’altra spruzzatina di prezzemolo fresco.
Servite accompagnadolo magari con un bel bianco Greco di tufo!
(che fameeee!)

spaghetti_tavoloper2

Ingredienti:
Frutti di mare (per me sono vongole, lupini e taratufi)
Aglio
Olio Extra vergine d’oliva
Peperoncino
Limone
Vino bianco
Pomodori pachino maturi
Pasta

Genovese napoletana

Un’istituzione a Napoli, a Genoves ‘ra nonn!

genovese_napoletana

Preparare un leggero soffritto con olio (senza esagerare), carote e sedano. Appena, appena frigge un po’, sciacquare con un po’ di vino bianco la carne di manzo tagliata a pezzi, e unire in pentola. Insaporire leggermente, da un lato e poi dall’altro, e aggiungere le cipolle tagliate a fette sottili.
Quali cipolle? Diverse le scuole di pensiero, a mio avviso la ramata di Montoro oppure la bionda napoletana.
Salare e lasciar cuocere per almeno un paio d’ore e sempre col coperchio. Ovviamente non l’abbandoneremo a se stessa e di tanto in tanto gireremo, assaggeremo e se necessario aggiusteremo, di sale. Con il quale pero’, cercheremo di non esagerare per la presenza di Parmigiano:
1) Con la genovese senza Parmigiano grattugiato alla fine, si gode solo a meta’…quindi regolarsi  in funzione di cio’.
2) Vi sto per consigliare di aggiungere in cottura una piccola scorzetta di Parmigiano , insaporira’ il tutto.

Ingredienti
Cipolle dorate
Spezzatino di manzo
Carote
Sedano
Olio
Sale
Parmigiano

Quando e’ pronto? La carne sara’ tenerissima e quasi tutte le cipolle si saranno amalgamante, “sp’gnut” direbbe un compaesano – al quale chiedo scusa per la grammatica!

Cos’altro aggiungere…
Una cuoca napoletana, al fine di contrastare il sapore forte delle cipolle, consiglia di aggiungere insieme al soffritto, una mela gialla sbucciata e tagliata a pezzi, da far cuore insieme al resto.
Ancora
Una volta Francesca ha provato a sostituire il tonno alla carne di manzo, ed e’ venuta fuori una cosa spettacolare! Assolutamente consigliata come variante.
Vi evito tutte le varianti proposte, con mirtillo, bacche etc.

pasta_di_gragnano
Per la pasta, consiglio quella di Gragnano e propongo a scelta tre tipologie:
ziti spezzati (in primis)
paccheri
oppure una piu’ comune pennetta (amata dai bambini!)

vino_pallagrello_bianco
Come vino, chiaramente un bianco, possibilmente strutturato per pulire il palato,
io consiglierei un Pallagrello bianco.