Salsiccia luganega al vino bianco

Salsiccia luganega al vino bianco
(Semplice e assai saporito)
Mettere in una padella antiaderente un filo d’olio extra vergine d’oliva, uno spicchio d’aglio e a fiamma lenta, far soffriggere leggermente.
Quando l’olio sara’ abbastanza caldo, mettere le salsicce, spruzzarci un po’ di vino bianco e coprire il tutto con un coperchio.
A meta’ cottura, aprire con un coltello la pancia della salsiccia e aggiungere un po’ di rosmarino, se gradite.
Lasciare cuocere ancora per un po’ col coperchio.
Quasi a fine cottura, togliere il coperchio lasciare ancora rosolare per un po’ nella padella prima di toglierle.

salsiccia_al_vino_bianco_tavolo_per_2
(f.to dal web)

Ingredienti:
Salsiccia luganega (o Cervellatine)
Aglio
Olio extra vergine d’oliva
Rosmarino
Vino bianco

Baccalà alla Bella donna (puttanesca)

Prendiamo del baccala’ gia’ ammolato (mia nonna mi direbbe, pigliel gia’ spugnat), sciacquiamo e asciughiamo e infariniamo leggermente i pezzi che andremo a cucinare. In una padella, facciamo soffrigere aglio e peperoncino e appena evitato di bruciare l’olio, friggiamo i pezzi di baccala’ . Alziamoli dall’olio a meta’ cottura e poniamoli su della carta assorbente (cosi Francesca non si lamentera’ troppo dell’olio in eccesso).
A parte, altra padella, facciamo soffriggere in olio extra vergine d’oliva, aglio, capperi e olive nere.
Appena evitato anche qui di bruciare l’aglio, uniamo dei pomodorini in scatola e dopo qualche minuto, abbassiamo la fiamma, copriamo e lasciamo cuocere finche’ i pomodori non si ammosciano un po’!
A meta’ cottura uniamo i pezzi di baccala’. Lasciamo cuocere ancora con coperchio e quando il tutto sembra cotto e amalgamato, facciamo tirare un po’ il sugo, sempre a fiamma bassa, ma togliendo il coperchio.
Volendo, possiamo aggiungere un pizzico di origano e l’immancabile basilico.
Abbiniamoci una bella bottiglia di Greco di Tufo e via, il nostro Baccala’ alla puttanesca (Bella donna!) sara’ bello che gustato 🙂

tavoloper2_ricette_baccala

Ingredienti
– pezzi di baccalà ammollati
– farina
– pomodorini collina
– aglio
– olio d’oliva
– olive nere di Gaeta
– capperi
– peperoncino
– basilico
– origano